A Montesarchio in manette Gallo Pasquale deve scontare un anno e sei mesi di reclusione.

Montesarchio RMB CCNelle prime ore del mattino, i Carabinieri della Stazione di Montesarchio, hanno tratto in arresto un operaio, pregiudicato del posto, Gallo Pasquale, 27enne.  L’uomo è finito in manette in esecuzione di ordine per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, in quanto riconosciuto responsabile e definitivamente condannato, alla pena di anni 1 e mesi 6 di reclusione, per i reati di ingiuria, minaccia e lesioni personali, commessi nei confronti di un automobilista, nel marzo 2011, in Montesarchio, per futili motivi, connessi a questioni di viabilità. Nella circostanza, il Gallo procurava lesioni alla controparte, refertate con 10 giorni di prognosi, colpendola con un oggetto contundente: fatti, al tempo denunciati agli odierni operanti. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.