A San Martino Valle Caudina si profila una corsa a tre per la carica di Sindaco.

san-martino-valle-caudina-817x404_cIn pole position ci sono due nomi, Francesco Sorrentino e Mimmo Petecca. I due assessori uscenti, legati anche da un rapporto di amicizia, si stanno contendendo la candidatura a sindaco di San Martino Valle Caudina, per il partito democratico. Pd, che nel corso proprio di questa settimana, dovrebbe dare un’accelerata e realizzare delle scelte importanti. Domani sera, infatti, è prevista la riunione della commissione a cui è stato dato il compito di definire alleanze e candidature. La commissione, guidata dal segretario Ivan Clemente, ha due strade da battere. La prima è quella di definire prima la squadra e poi indicare il candidato a sindaco. La seconda, invece, quella che sembra più logica è di definire il nome di colui che aspira a succedere a Pasquale Ricci ed intorno a lui costituire la squadra. Tutto questo succede, mentre in campo, c’è già il nome della preside Claudia La Pietra. Mentre l’opposizione storica a Ricci, serra le fila e sembra intenzionata a superare tutti i motivi di divisione, facendo sintesi tra i due candidati più accreditati, ossia, Pasquale Pisano e Sergio D’Alessio. Insomma, si aprono le danze e sarà una lunga campagna elettorale, con una corsa a tre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.