Il neo presidente di Ance Benevento partecipa ai lavori della giunta nazionale.

Il neo presidente di ANCE Benevento, architetto Mario Ferraro ha partecipato ieri ai lavori di Giunta di ANCE nazionale. Il Presidente Ferraro nel corso del suo intervento ha presentato le linee programmatiche del suo mandato di presidenza e ringraziato il sistema nazionale ed in particolare il Direttore Enrico Dossi per il prezioso contributo fornito alla sede di Benevento durante tutta la fase dei rinnovi. “Per Mario Ferraro – Presidente di Ance Benevento – l’incontro di ieri rappresenta una importante opportunità offerta alla nostra Territoriale, che testimonia un’alleanza ancora più forte tra i vertici nazionali e quelli territoriali. Il Presidente Claudio De Alberstis ha già fornito le più ampie rassicurazioni sulla sua presenza a Benevento in occasione della ‘Giornata del Costruttore’ evento che ANCE Benevento realizzerà per valorizzare sempre di più l’imprenditore e le imprese edili sannite. E’ stato per me un vero onore ricevere l’invito personale del Presidente De Albertis e prendere parte alla Giunta di Ance nazionale del 10 marzo scorso, composta da una platea di oltre 100 imprenditori provenienti da tutta Italia. Porto da Roma un messaggio molto positivo di apertura e coinvolgimento delle nostre imprese all’interno del panorama nazionale e delle delicate partite che in questi mesi il nostro settore sta affrontando.” Desidero evitare di scendere in polemiche inutili che non riguardano ne’ l’ANCE ne’ le imprese iscritte al sistema di rappresentanza Ance- Confindustria. Ma non mi sottraggo al confronto e per chiarezza ci tengo a precisare che l’ANCE Benevento di cui sono stato eletto Presidente, all’unanimità dei votanti che rappresentano la maggioranza assoluta dei voti complessivamente esprimibili dalle imprese edili iscritte, è l’unica autorizzata dal Sistema Nazionale a utilizzare il logo e a rappresentare il Sistema ANCE in tutte le sue varie articolazioni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*