L’Avellino cerca primi tre punti gestione Marcolin.

Sarà Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata a dirigere la partita del Francioni tra Latina e Avellino. A coadiuvare il fischietto marchigiano ci saranno Tarcisio Villa della sezione di Rimini e Simone Di Francesco della sezione di Teramo, quarto uomo Daniele Viotti della sezione di Tivoli. L’Avellino domani affronterà la prima trasferta della gestione Marcolin. Il trainer bresciano per la gara contro la squadra allenata da Carmine Gautieri avrà solo l’imbarazzo della scelta per l’undici da mandare in campo. Assenti l’infortunato Marco Migliorini , alle prese con la riabilitazione dopo l’intervento al ginocchio e lo squalificato Pietro Visconti. Contro il Latina Marcolin schiererà un 4-3-2-1. La difesa dovrebbe vedere Pisano a destra e Pucino a sinistra con la coppia centrale formata da Jidayi e Biraschi. A centrocampo tutto ruoterà intorno a Samuel Bastien che giostrerà al fianco di Arini e D’Angelo. In avanti nessun mutamento con gavazzi e Insigne a fare da supporto a Gigi Castaldo. Una trasferta difficile quella che attende l’Avellino anche perché i pontini hanno assoluto bisogno di punti. Dal canto suo la squadra biancoverde non puo’ concedersi altre distrazioni anche perché deve raggiungere al piu’ presto la quota salvezza per evitare spiacevoli sorprese. Il Latina protagonista di una stagione travagliata non vince dal 30 gennaio contro la Pro Vercelli quando arrivo un successo col minimo scarto. Sono seguite quattro sconfitte e quattro pareggi che hanno fatto precipitare la situazione. L’Avellino dal canto suo lontano dal Partenio Lombardi ha totalizzato soltanto 16 dei 48 punti a disposizione. Per quanto riguarda i tagliandi per il settore ospiti del Francioni, sono andati completamente esauriti e dalla Questura di Avellino arriva l’invito ai tifosi di non mettersi in viaggio se sprovvisti di biglietto di ingresso allo stadio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*