Confindustria e Ance incontrano i candidati Sindaco di Benevento.

“Pillole di futuro” per i candidati a Sindaco del Comune capoluogo da parte delle imprese sannite: è con un programma in sette punti che Confindustria Benevento vuole contribuire ed impegnarsi, in vista delle prossime elezioni amministrative.
Due saranno gli appuntamenti – in programma per i prossimi 16 e 23 maggio – in cui le aziende del territorio incontreranno i candidati alla carica di Sindaco della città di Benevento e presenteranno il documento intitolato “Pillole di Futuro”.
Sette sono i punti cardine del masterplan sui quali Confindustria ritiene si debbano concentrare gli sforzi futuri: Benevento e i Fiumi; Benevento Connessa; Benevento Rinnovata; Benevento Attrattiva; Benevento Turistica; Benevento Innovativa; Benevento Sicura ed Efficiente. Idee, modelli e attività, dunque, per una città che ha bisogno di un’Amministrazione Efficiente.
L’Istat definisce il territorio come il “Sud che spera”, che esprime maggiori potenzialità e nel quale si registrano segnali positivi che inducono all’ottimismo. Investire in un luogo significa legare le proprie sorti a quelle di un territorio e lanciare proposte di sviluppo significa credere nel proprio investimento.
“Il Comune capoluogo – spiega Biagio Mataluni, presidente di Confindustria Benevento – è chiamato a svolgere un ruolo sempre più di catalizzatore e moltiplicatore delle opportunità per l’intera provincia. Merito, competenza ed un forte richiamo al senso etico della politica sono gli ingredienti necessari per consentire alla nuova amministrazione di gestire questa fase molto delicata per la città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*