Simula il furto di un autocaravan per truffare assicurazione.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nello specifico i militari della Stazione di Monteforte Irpino, a seguito di consistente attività info-investigativa, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 55enne di Nola (NA), ritenuto responsabile di simulazione di reato e truffa.
A seguito di indagine, i militari operanti hanno scoperto che l’uomo, autore di una denuncia presentata lo scorso marzo relativa al furto del proprio autocaravan consumato nell’area antistante un noto centro commerciale di Monteforte Irpino, in realtà era tutta una messa in scena finalizzata ad un tentativo di truffa ai danni dell’assicurazione.
Infatti, grazie alla visione di alcuni filmati estrapolati dai circuiti di videosorveglianza presenti in zona ed altri specifici accertamenti, si è appurato che il denunciante era giunto a bordo del proprio autocaravan nel luogo anzidetto (dove ha simulato il furto) unitamente ad un’altra persona che, fatto scendere il proprietario, si allontanava con il medesimo veicolo. Poco dopo giungeva sul posto un altro soggetto a bordo di un’autovettura, il quale provvedeva al accompagnare il 55enne presso la locale Stazione Carabinieri per sporgere la denuncia in questione.
La ricostruzione effettuata dai militari riguardo la reale dinamica dei fatti, permetteva di fare emerge l’operato truffaldino del denunciante che veniva quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*