19 enne di Lioni trovato senza vita nel carcere di Zurigo.

Un italiano di 19 anni originario di Lioni è stato ritrovato morto in una cella del carcere di polizia di Zurigo. Il giovane, arrestato per infrazioni alla legge sulla circolazione e per consumo di stupefacenti, giaceva senza vita nel letto. Il ragazzo stava scontando la sua pena per reati legati a spaccio e consumo di stupefacenti. Solo l’esame autoptico permetterà di far luce sulle cause del decesso. Intanto è stata aperta un’inchiesta. Gli investigatori non escludono alcuna pista e stanno interrogando alcuni profili legati al carcere svizzero. Il giovane deceduto si era trasferito da tempo a Zurigo, ma non aveva perso i contatti con il comune d’origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*