Roccabascerana, si va verso una sfida Del Grosso-Principe.

Sembra in atto un profondo rinnovamento nelle prossime elezioni amministrative a Roccabascerana. Sembra proprio che stia per chiudersi un decennio. Il sindaco uscente, Saverio Russo, già da tempo, ha deciso di non ricandidarsi e stessa cosa farà il suo predecessore Enzo Testa. Al momento, a contendersi la fascia tricolore sono due persone che non sono state mai consiglieri comunali. Da una parte, c’è Roberto Del Grosso e dall’altra Giuseppe Principe. Il primo funzionario delle poste, il secondo libero professionista. Del Grosso viene dalle fila dell’Udc, Principe dal Centro Democratico. Ma poco contano i partiti, in una competizione del genere, il voto non è affatto ideologico. Ci si confronta su i programma e così Del Grosso ha già fatto un primo giro delle frazioni in cui è diviso il piccolo centro caudino. Mentre Principe si sta concentrando sulla compilazione della lista. Può contare sull’appoggio dell’ex sindaco Testa e del consigliere di minoranza Fazio. Ed ha stretto un accordo con l’attuale vice sindaco di Russo, Pasquale Caporaso, il quale ha scelto di restare fuori ma candida il figlio Amabile. Per entrambi i candidati a sindaco, sarà necessario avere dei rappresentanti delle varie frazioni. Si stava ipotizzando anche la nascita di una terza lista di centro destra, al momento sembra che non si siano ancora attrezzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*