San Martino Valle Caudina: onorificenza a Gianni Raviele

Encomio solenne per Gianni Raviele. L’amministrazione comunale di San Martino Valle Caudina ha deciso di tributare questa onorificenza al giornalista-intellettuale, che tanto lustro ha dato al suo paese. La manifestazione si svolgerà sabato 21 di maggio alle ore 18,00, presso l’aula consiliare del piccolo centro. A fare gli onori di casa, oltre al sindaco Pasquale Ricci, il delegato alla cultura Mimmo Petecca, mentre ad illustrare l’opera e la vita di Raviele, il suo amico di sempre, Alfredo Marro direttore de Il Caudino. Gianni Raviele, oltre ad essere una stella di prima grandezza nel panorama cultuale italiano, si è speso molto per il suo paese. E’ stato, infatti, l’ideatore della rassegna artistico-culturale San Martino Arte, che ha visto transitare sullo spazio scenico i più grandi della musica, del cinema, del teatro e della cultura italiana. Ancora oggi, sono in tanti a rimpiangere quel fantastico mese di Agosto che si viveva a San Martino e portava in Valle Caudina tantissimi visitatori. Fu una intuizione geniale che, però, a causa di mille motivi, è andata scemando con il tempo. Ma quelle serate hanno avuto davvero momenti straordinari. Senza contare poi, il contributo di Raviele alla vita culturale italiane., con il coraggio di parlare di scrittori ed artisti in trasmissioni che hanno avuto anche un grande successo di pubblico. Bisogna dire che si tratta di un persona abbastanza schiva, ma, questa volta, non può esimersi, anche perchè, fortunatamente, viene sfatato il detto Nessuno è profeta in patria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*