46 enne minaccia dal Ponte Vanvitelli.

Minacciava di lanciarsi nel fiume Calore il 46enne che questa notte è stato salvato dal pornto intervento di una Volante. Erano all’incirca le 2 quando l’uomo è salito sul parapetto del ponte Vanvitelli, deciso a gettarsi di sotto. “Nessuno mi capisce”, ha detto agli agenti della Volante accorsi sul posto. I poliziotti gli hanno dato a parlare, lo hanno convinto a scendere, e alla fine i loro sforzi sono stati premiati. Il 46enne è stato affidato al 118 per le cure psichiatriche del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*