50 enne aveva in casa una pistola e 100 proiettili, tutto detenuto illegalmente.

Al termine di un’operazione svolta tra il Vallo di Lauro e comuni limitrofi, finalizzata al contrasto dei reati in materia di armi e munizioni, i carabinieri della stazione di Lauro hanno deferito in stato di libertà una persona 50enne originaria dell’ hinterland Nolano. I militari seguendo una pista investigativa sono hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del 50enne, rinvenendo ben occultata all’ interno di una cantina una pistola cal. 7.65, ben oliata e pronta all’ uso, unitamente a circa 100 munizioni del medesimo calibro, il tutto illecitamente detenuto. In particolare l’ arma non risultava censita in alcuna registro o banca dati. Sulla stessa sono stati disposti accertamenti al fine di ottenere qualche ulteriore dato conoscitivo. La pistola ed il munizionamento sono stati sottoposti a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*