55 enne di Arienzo uccide la compagna a coltellate.

A San Prisco una donna di 59 anni è stata trucidata a coltellate. Nicola Piscitelli di 55 anni di Arienzo intorno alle 6.30 di questa mattina, si è presentato alla stazione dei Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere in evidente stato di agitazione e con un coltello ancora parzialmente insanguinato. Secondo quanto ha detto ai militari, avrebbe ucciso la donna nel corso di una lite. Il corpo di Rosaria Lentini, catanese 59enne, è stato trovato all’interno di un sacco a pelo nel luogo segnalato dall’uomo.
L’uomo è in stato di fermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*