90 enne muore al Rummo disposta autopsia.

Cade in una casa di riposo di Airola viene ricoverato al Rummo e qui muore. Su richiesta dei familiari, il sostituto procuratore Marilia Capitanio ha disposto l’autopsia sul cadavere di un 90 enne di Faicchio. L’anziano si sarebbe sentito male, e per questo sarebbe anche caduto, all’interno di una struttura di Airola di cui era ospite. L’ipotesi più accreditata è che sarebbe stato colpito da un ictus, per questo era stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove, nonostante le cure del caso, il 90 enne è deceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.