A Crotone l’Avellino vuole allungare la striscia positiva.

pallone-calcioL’Avellino dopo due giorni di meritato riposo si ritroverà nel pomeriggio al Sibilia di Torrette di Mercogliano per riprendere la preparazione in vista del posticipo con il Crotone. La squadra biancoverde vuole allungare la striscia di cinque risultati utili consecutivi ma mister Tesser deve fare i conti con i problemi in attacco. Infatti Ciccio Tavano uscito anzitempo dalla sfida del Liberati dovrà stare fermo un mese e mezzo e quindi si potrebbe rivedere in campo con il nuovo anno. Una perdita importante che si va ad aggiungere all’assenza per squalifica di Castaldo con Tesser che allo Scidda dovrà per forza di cose schierare Trotta e Mokulu in avanti a meno che non decida di stravolgere l’assetto tattico della squadra. Assente ancora anche Angelo Rea, alle prese con una lesione distrattiva di secondo grado al terzo mediale del bicipite femorale della coscia destra. Prossimo al rientro invece invece Milan Nintransky. Quindi il tecnico di Montebelluna contro i rossoblu’ potrebbe confermare il 4-3-1-2 e dietro le punte potrebbe tornare Samuel Bastien. Da oggi sono in vendita anche i tagliandi per la sfida contro i pitagorici e da ieri mattina  è partita l’asta di beneficenza per le popolazioni del sannio colpite dall’alluvione di metà Ottobre. L’asta che viene condotta attraverso le pagine dello store ufficiale dell’Us Avellino si concluderà lunedi 9 novembre. La base di partenza è di 70 euro per ciascuna maglia ed è previsto un rialzo di 10 euro in 10 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.