A S.Agata dei Goti dopo trent’anni torna lo stadio comunale

sant-agata-dei-goti“E’ uno dei goal più belli messi a segno dalla nostra comunità negli ultimi decenni”. Con questa metafora calcistica Carmine Valentino, sindaco di Sant’Agata dei Goti, cittadina del Sannio nota per il suo centro storico e per aver dato i natali ai nonni del sindaco di New York Bill De Blasio, ha espresso l’euforia della sua comunità che dopo trent’anni tornerà ad avere uno stadio di calcio. La struttura è stata inaugurata dal vescovo di Cerreto Sannita-Telese-S.Agata dei Goti, monsignor Michele De Rosa, alla presenza di numerose autorità, tra cui il sottosegretario alle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro. “E’ stata un’altra giornata storica per Sant’Agata – ha proseguito il sindaco – che sta vivendo momenti esaltanti per un turismo in costante crescita che ha avuto un picco in positivo prima con la visita del sindaco di New York poi ospitando il set dell’ultimo film di Alessandro Siani ‘Si accettano Miracoli'”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*