A spasso nonostante fosse ai domiciliari: denunciato 30 enne di Roccabascerana.

È un 30enne di origini beneventane l’uomo deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenuto responsabile del reato di evasione. Il giovane, ristretto agli arresti domiciliari, aveva deciso di estendere arbitrariamente il beneficio concessogli. Ma non aveva fatto i conti con la pattuglia della locale Stazione, impegnata in un servizio perlustrativo, nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità. I militari, riconoscendolo, prontamente procedevano a sottoporlo a controllo ed a condurlo in Caserma. Successivamente agli accertamenti di rito, è stato tradotto nuovamente presso il proprio domicilio.
Alla luce delle evidenze emerse dalla flagranza del reato per il 30enne è dunque scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.