A spasso nonostante fosse ai domiciliari: in carcere un 30 enne.

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un giovane ritenuto responsabile del reato di evasione. Proseguono i servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Nella mattinata di ieri, durante un normale controllo alle persone sottoposte a restrizione della libertà personale, i militari dell’Aliquota Radiomobile constatavano che un 30enne, sottoposto agli arresti domiciliari in Avellino, non era in casa.
Veniva quindi messo in atto un dispositivo finalizzato a rintracciare il soggetto. Grazie all’approfondita conoscenza del territorio i Carabinieri non tardavano a rintracciarlo mentre a piedi percorreva una delle principali strade del capoluogo irpino. Prontamente bloccato l’uomo è stato quindi tratto in arresto a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino e, successivamente alla formula del rito direttissimo, associato presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.