Abusi edilizi: a San Martino Valle Caudina la Polizia Locale denuncia quattro persone.

Avevano realizzato strutture aggiuntive ad un fabbricato di loro proprietà senza alcuna autorizzazione per il rispetto dei vincoli paesaggistici e per la normativa antisismica. Gli abusi sono stati scoperti, in pieno centro storico, dagli agenti del comando di polizia municipale di San Martino Valle Caudina. A finire nei guai un intero nucleo familiare. Gli agenti, agli ordini del comandante Serafino Mauriello, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ben quattro persone. L’operazione segnale come anche nel piccolo centro caudino si fanno stringenti i controlli per il rispetto delle norme antisismiche e di rispetto del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*