AcliTerra organizza corsi di abilitazione professionale all’utilizzo di macchine agricole e forestali

Coerente con il proprio impegno al fianco dei lavoratori, l’Associazione professionale agricola AcliTerra conferma quest’anno lo svolgimento di Corsi di abilitazione professionale all’utilizzo di macchine agricole e forestali, in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 73 comma 4 del D.Lgs 81/08 in merito alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Il testo dispone, infatti, che chiunque utilizzi trattrici e macchine operatrici debba essere in possesso di formazione e addestramento adeguati e specifici, tali da consentirne l’utilizzo in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possono essere causati ad altre persone. E’ opportuno tener presente, inoltre, che la legge n.19 del 27 febbraio 2017 stabilisce che dal 1° Gennaio 2018 per chiunque possieda un’azienda agricola, per chi è assunto o è utilizzatore coadiuvante familiare è obbligatorio possedere il patentino; in particolare, chi in passato abbia già seguito un corso o, alla data del 31/12/2017, sia in possesso di esperienza documentata di almeno 24 mesi dovrà frequentare il corso di aggiornamento entro il 31/12/2018; chi, invece, è stato assunto prima del 31/12/2017 e, utilizzatore coadiuvante familiare, è incaricato all’uso delle macchine dovrà frequentare il corso completo entro il 31/12/2018, anche se non provvisto di esperienza documentata. Occorre, dunque, adempiere a quanto previsto dalle nuove regole, affinché “sicurezza” sia principio fondante, presupposto e condizione necessaria in qualsiasi contesto lavorativo e in quelli in cui, soprattutto, la percentuale di rischio è evidentemente maggiore. Ma una spinta a rispettare i nuovi dettami potrebbe venire, pure, dalle forti sanzioni previste in caso di mancato adempimento: l’omessa formazione è, infatti, punita con multe a carico sia di chi utilizza le macchine ed è sprovvisto di patentino sia dei datori di lavoro, con cifre che vanno dai 1300 ai 5700 euro circa, e che si raddoppiano se i lavoratori interessati sono più di 5, si triplicano se, invece, sono più di 10. AcliTerra è pronta a venire incontro alle nuove esigenze e si dispone ad erogare i corsi di formazione. Nel comunicare l’apertura delle iscrizioni, l’Associazione ricorda che il corso avrà inizio previo raggiungimento di un numero minimo di iscritti e che la sede sarà scelta sulla base della maggiore congruenza con la provenienza dei partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.