Acqua non potabile: precisazione dell’amministrazione comunale di Montesarchio.

Per quanto attiene alle notizie comparse nelle ultime ore relativamente alla non potabilità dell’acqua a Montesarchio, l’amministrazione comunale precisa che l’ordinanza emessa suggerisce solo a chi risiede nella zona alta di Montesarchio (frazione Rapale, Monaca 1 e 2, San Cappetto e via Canne) di non bere acqua. Ordinanza che arriva a seguito di alcuni prelievi Asl . Nelle altre zone, non servite dalla Vitulanese dunque, l’acqua può essere bevuta tranquillamente. Nella zona alta il suggerimento per ora è di usare l’acqua per tutti gli scopi, tranne per quello alimentare.
Si precisa, inoltre, che l’ordinanza è stata emanata a scopo puramente cautelativo, per permettere di effettuare esami volti a confermare la qualità dell’acqua anche per la zona alta.
Non esiste allo stato, dunque, alcuna situazione di allarme: il tema acqua è in cima all’agenda dell’amministrazione, e i controlli e le analisi avvengono spesso proprio per fornire ai cittadini un servizio di qualità ed evitare problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*