Ad Airola si lavora per un super Carnevale.

Ad Airola si lavora per un carnevale scintillante. Lo comunica il sindaco Michele Napoletano. La sua giunta è in campo e sta lavorando con associazioni, scuole e commercianti, per dare vita a ben tre giornata dedicate alla festa più pazza dell’anno. E’ stato già stabilito il calendario, le manifestazioni si terranno il 18, il 20 ed il 28 di Febbraio. Lo scopo è quello di riscoprire antiche tradizioni che rischiano di andare completamente perdute. Non solo, come già è avvenuto per le manifestazioni natalizie, grande spazio verrà dato alle tante bontà gastronomiche. Un occhio particolare ai dolci, infatti, verranno coinvolte tutte le pasticcerie del centro caudino. “ Lo scopo di questo rilancio del carnevale, ci ha spiegato il sindaco Napoletano, è quello di poter rivitalizzare antiche tradizioni. Attenzione, però, attraverso di esse, si cercherà di convogliare ad Airola, una attrazione turistica di qualità. Noi, sottolinea il primo cittadino, per lo sviluppo dei nostri territori dobbiamo cercare di sfruttare tutte le occasioni possibili. Senza contare che queste situazioni servono a rilanciare lo spirito di comunità. Per la buona riuscita degli eventi, conclude Napoletano, lavoreranno fianco a fianco centinaia di persone. Non ci saranno primattori o protagonisti,ma solo gente che si impegna seriamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*