Adeguamento sismico edificio scolastico di Rotondi: aggiudicata gara di appalto.

E’ un’azienda di Volla, in provincia di Napoli, ad essersi aggiudicata l’appalto per l’adeguamento sismico dell’edificio scolastico, capoluogo del comune di Rotondi. I lavori hanno un valore di un milione e settecentomila euro ed hanno preso il via, parzialmente, lo scorso cinque di giugno. Per non chiudere, completamente, la scuola, gli interventi procederanno a blocchi. Ora, a parte gli esami di terza media, che prenderanno il via lunedì 12 di giugno, nei prossimi 80 giorni, le attività didattiche saranno sospese, quindi, si può procedere con i lavori senza problemi. Ma, da settembre in poi, ci saranno i problemi,con la ripresa delle attività scolastiche. Problemi che, come ci ha detto l’assessore ai lavori pubblici, Tonino Campanile, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Russo, sta già cercando di risolvere. La parola d’ordine è evitare i doppi turni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*