Adesca bambina di 10 anni sui social, preso 38enne.

Con l’accusa di diffusione e produzione di materiale pornografico, un 38 enne è stato fermato dagli agenti del commissariato di polizia di San Giorgio a Cremano su disposizione della procura della Repubblica di Napoli. Secondo l’accusa l’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati dello stesso tipo, avrebbe adescato una bambina di 10 anni, ospite in una struttura di accoglienza, attraverso i social inducendola a farsi trasmettere foto nude e inviandole, a sua volta, immagini che lo ritraevano nudo. Inoltre – secondo l’accusa – avrebbe indotto la minore attraverso messaggi audio-video a partecipare con lui ad atti sessuali. Gli agenti del commissariato di polizia hanno avviato l’attività investigativa che ha portato alla raccolta di prove e alla identificazione dell’uomo. Nelle prossime ore il 38enne dovrà comparire davanti al magistrato per l’interrogatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*