Affidato in prova al servizio sociale, coltivava marijuana.

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno tratto in arresto un 29enne del luogo in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Avellino. L’uomo, sottoposto alla misura dell’Affidamento in Prova al Servizio Sociale, a seguito di perquisizione domiciliare era stato deferito dai Carabinieri per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti in quanto nel giardino adiacente l’abitazione, all’interno di una serra accuratamente occultata per impedire la visibilità esterna, i militari avevano trovato alcuni contenitori con piante di marijuana nonché un semenzaio in polistirolo pieno di semi di marijuana già in fase di germogliazione. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato dunque tradotto ed associato presso la Casa Circondariale di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*