Ai domiciliari Antonio Tufano difeso dall’avv.Antonio Leone.

Il Gip del Tribunale di Benevento, Dr.ssa Camerlengo, all’esito dell’udienza di convalida, ha ritenuto sostituire la misura della custodia in carcere con quella degli arresti domiciliari applicati a Tufano Antonio, assistito dall’avv. Antonio Leone, ritenuto responsabile del furto di una Lancia Musa di colore grigio in località Pontecorvo, a Benevento, nonché dei reati resistenza a Pubblico Ufficiale e violazione degli obblighi connessi alla libertà vigilata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*