Airola. Appalto rifiuti, “irricevibile” ricorso Ecologia Falzarano

Il Comune di Airola rende noto che la Sezione ottava del Tribunale amministrativo regionale, pronunciandosi definitivamente sulla questione, ha giudicato irricevibile il ricorso presentato dalla ditta Ecologia Falzarano avverso l’affidamento della gestione del servizio di igiene urbana alla Lavorgna srl. Giorno 21 settembre è stata pubblicata la sentenza – l’udienza si era svolta giorno 5 dello stesso mese – mentre per le motivazioni bisognerà attendere ancora qualche giorno. Alla luce della sopraggiunta evoluzione giudiziaria, quindi, si potrà procedere alla stipula del contratto con la Lavorgna, come noto aggiudicataria definitiva della gara. “Provvederemo a stretto giro – commenta il sindaco di Airola, Michele Napoletano – a stipulare il contratto con l’azienda telesina, importante realtà del settore. Il nostro obiettivo – fa presente ancora il massimo esponente comunale – è quello di efficientare il servizio di raccolta cittadino e, soprattutto, di recare innovazioni. In tale ottica – insiste il massimo rappresentante di Palazzo Montevergine – opereremo nella direzione di innalzare, in collaborazione con il gestore, le percentuali della differenziata attraverso l’introduzione di nuove soluzioni e strategie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.