Airola. Pasqua e Pasquetta al Castello

Lo scorso anno fu un grande successo. Arrivarono visitatori da fuori, ma fu anche l’occasione per far scoprire un grande tesoro di arte, cultura e tradizione agli stesso abitanti del posto. Quest’anno si replica, cercando di migliorare rispetto allo scorso anno. Stiamo parlando di Pasquetta al Castello che sarà organizzata ad Airola, però, non solo per il lunedì dell’Angelo ma anche per il giorno di Pasqua. E’ una iniziativa che mette insieme, in una sinergia perfetta, amministrazione comunale, associazioni ed anche la scuola. Dal 2015, infatti, le rovine del castello sono di nuovo proprietà del comune, un acquisto tanto perorato dal sindaco Michele Napoletano e la sua maggioranza. Le escursioni, prevedono anche la degustazione di prodotti tipici locali e passeggiate a cavallo. Mentre i ragazzi dell’istituto superiore Lombardi faranno da Ciceroni, racconteranno la storia di quei luoghi veramente molto suggestivi. Insomma è una iniziativa che vede in campo le forze migliori di Airola per la valorizzazione di un luogo simbolico per tutta la comunità., Del resto Airola, come tutti i centri della Valle Caudina possiede un patrimonio storico – artistico tutto da scoprire e valorizzare. Particolarmente suggestive sono, ad esempio, le sue chiese ed i suoi conventi. Partendo dal castello, questa esperienza potrebbe essere estesa e potrebbe anche essere rafforzata rispetto ad un’offerta turistica vera e propria. Insomma Pasqua e Pasquetta sono giorni di festa che possono essere forieri di importanti risvolti economici e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.