Airola. Ruba un telefonino, denunciato un 33 enne sud africano.

Nella mattinata, in Airola, i Militari della locale Stazione Carabinieri, a compimento dell’attività di indagine avviata, di iniziativa, a seguito della ricezione della relativa denuncia, hanno deferito in stato di libertà S.M., 33enne di origini sud-africane, ma residente sul posto, operaio, incensurato.
L’uomo, perquisito presso la propria abitazione, è stato trovato in possesso di un telefono cellulare, del valore pari ad euro 800, denunciato asportato da una 43enne, sempre del posto e titolare di un bar, al cui interno, lo scorso 22 maggio, veniva commesso il fatto reato.
La refurtiva è stata prontamente restituita all’avente diritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*