Airola. Volevano mandare in gita i nostri figli con un pullman costruito a fine anni 80

Nuovi particolari emergono sulla vicenda della mancata partenza degli studenti di Airola per la gita scolastica. In tanti ci hanno interpellato, per ringraziare il comandante della Polizia Locale, cap.Muriello per aver bloccato l’autista che aveva superato il monte orario, ma anche per dirci che il pullman che doveva accompagnare i ragazzi in gita risale alla fine degli anni 80. Infatti il Setra 228 Dt è stato tolto dalla produzione nel 1990. Ora vorremo che qualcuno ci spiegasse come vengono effettuate queste gare di appalto e soprattutto le garanzie che queste ditte di trasporto offrono.

6 Commenti

  1. Per le gare di appalto vengono richiesti i veicoli nuovi e sicuri, garanzie… Poi è soltanto il prezzo che fa da padrone e lo sarà sempre in questo mercato! Alla scuola non gliene frega nulla di quanti anni ha il mezzo, se ne interessa soltanto quando deve fare “bella figura”. A parte l’autista che ha superato le ore, il veicolo dovrebbe essere in regola con l’assicurazione e la revisione, perciò, perché non è idoneo? Potremmo stare qua a parlare di molte cose a favore della ditta e della scuola, ma alla fine “va bene qualsiasi mezzo purché economico” va sempre a finire così!

  2. Matteo gramegna says:

    A mio avviso non conta l’età del mezzo,che sia perfetto meccanicamente e in regola con i documenti, nuovo non è sinonimo di affidabile basta che un bus abbia pochi anni e non sia stata fatta manutenzione adeguata per renderlo pericoloso.
    Il criterio delle scuole del prezzo più basso è sbagliato bus nuovo autista con esperienza ma prezzo più basso c’è qualcosa che non va’ mi da’ tanto di botte piena e moglie ubriaca .
    Le ore di guida : a volte sono proprio le scuole che non fanno rispettare le ore di guida con i loro programmi che già fuori orario massimo rientrano sempre in ritardo
    La polizia non controlla i programmi ma solo gli autisti e i mezzi

  3. Coppola. Tino. says:

    Per che la scuola non chiama la polizia di statale quando rientrono (1) ritardo (2) sporcizia quando chiamano un autobus e vi dicono. Mezza giornata x loro la scuola. In incomincia ore 8.30. AL ore 13.30. None mezza giornata. Se io fosse titolare di una ditta di autobus. Non gli darei. i ragazzi pagano 15 giorni prima. Vogliono la fattura elettronica poi. I soldi. 60 O pure 90. Giorni.

  4. io dico semplicemente che quando si fanno gare di appalto a ribasso ti accontenti di quello che ti danno altrimenti paghi il giusto ed hai mezzi più nuovi ed autisti più competenti ……… cosa pretendete ……….. pagate ed avrete ………

  5. Baorda Salvatore says:

    Se un pullman è di costruzione fine anni 90 non è detto che non sia idoneo alla circolazione. Se tenuto in regola, può dare ancora la sua…
    Cari genitori, insegnate ai vostri figli ad aver rispetto delle cose, soprattutto delle cose di bene comune. Io lavoro con un pullman che ha 5 anni di vita, ed ogni volta che rientra da una gita scolastica, il pullman ha perso tre anni di vita, tra tendine develte, poggiatesta staccati e buttati dappertutto, bracciolo scassati ecc ecc… Per non parlare dello stato pietoso in cui viene lasciato a rientro dalla gita

  6. Voliamo con aerei vecchi 30/40 anni. ..va bene! un bus no. …pagate se volete bus appena immatricolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.