Al Rummo un feto viene alla luce morto. Disperati i genitori una coppia di Cervinara.

Una giornata che difficilmente dimenticheranno Antonio e Debora, una coppia di Cervinara, che sono passati in pochi minuti dalla gioia di poter abbracciare la bimba tanto attesa, al dolore di una terribile notizia, quella bimba era venuta alla luce già morta. Momenti di concitazione questa mattina all’ospedale Rummo di Benevento. Il papà della neonata, Antonio S.di 36 anni di Cervinara ha chiesto l’intervento della Polizia e al Rummo sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile che hanno informato dell’accaduto la Procura della Repubblica. Una tragedia per i genitori, che ha già un bimbo. Secondo una prima ricostruzione, la mamma Debora F. di 34 anni sarebbe arrivata in ospedale ieri sera, intorno alle 20, dopo la rottura delle acque. E’ stata subito ricoverata, poi, questa mattina, sottoposta ad un taglio cesareo che sarebbe stato ritenuto indispensabile dai medici perchè, nel frattempo, il battito della piccola che teneva in grembo, si sarebbe affievolito. Effettuato il taglio cesareo che, purtroppo, è culminato con l’estrazione della bimba, ormai senza vita. Inutile ogni tentativo di rianimarla. Sequestrata la cartella clinica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.