Al via “Estate Vitulanese”

Inizia ufficialmente domani in p.zza SS. Trinità alle ore 21.00 “Estate vitulanese”, rassegna variegata e fitta di eventi per tutti i gusti organizzata dalla Pro loco Camposauro e amministrazione comunale. Musica, danza, concerti ed enogastronomia per una intera settimana, dove divertimento e spensieratezza sono gli obiettivi di una proposta allettante che nel clou di sabato 30 luglio prevede il concerto di Tony Tammaro. Dal 25 al 31 luglio, in contemporanea con il Simposio Internazionale di Scultura e le esposizioni collaterali presso la Cappella dei Nobili, Vitulano diventa l’ombelico del mondo. Evento nell’evento, il simposio giunto alla terza edizione, vede artisti provenienti da diverse accademie a lavoro nella difficile arte di scolpire dal vivo il marmo locale, eccellenza policroma del comprensorio del Taburno-Camposauro. Protagonista per una settimana il centro storico di Vitulano con gli spettacoli di “The noise of fire” dalle ore 21,30 per poi scatenarsi con il dj set a seguire, il 27 tocca alle musiche dal mondo de “i qual si voglia”. Pizzica invece, mercoledì 28, con Giancarlo Paglialunga (voce e tamburi a cornice), Massimiliano Morabito (organetto), Massimiliano De Marco (chitarra, bouzouki e voce) e la ballerina Veronica Calati. Il 29 è spazio dedicato alle voci bianche del “cantabimbi vitulanese”. Concerto il sabato con Tony Tammaro. Si chiude con la tradizione canora del paese, domenica 30, con lo spettacolo a cura della corale San Menna e il 31 con le premiazioni del simposio presso la sala consiliare a partire dalle ore 18,00. Un cartellone da vivere e da gustare, grazie anche agli stand curati dalla Pro loco Camposauro e attivi in tutte le serate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*