Al via gli allenamenti nel Palacaudium di Cervinara.

palacaudiumSi accendono le luci del Palacaudium di Cervinara. Dopo l’inaugurazione della scorsa primavera, questa sera, il palazzetto dello sport, centro di aggregazione giovanile, entra in funzione a tutti gli effetti. Il comune di Cervinara, guidato dal sindaco Filuccio Tangredi, ha siglato una convenzione con tutte le associazioni sportive del territorio e questa sera sono in programma i primi allenamenti. Le associazioni, a loro volta, si sono riunite in una Ats per la gestione. Saranno molteplici le attività che si possono svolgere e soprattutto tante squadre di varie discipline che, in passato, erano costrette ad emigrare, ora potranno restare a Cervinara. Ad esempio, tornerà la pallacanestro che ha sempre avuto una grande tradizione e la squadra di pallavolo potrà giocare tra le mura amiche. Ma, non ci sarà solo sport, la struttura è aperta per ogni tipo di manifestazione. E, domenica 18 ottobre, all’interno del Palacaudium risuoneranno le voci di oltre mille ragazzi, provenienti da tutta l’arcidiocesi di Benevento. Si svolgerà proprio a Cervinara, infatti, la festa che apre i lavori dell’azione cattolica diocesana. E’ la prima volta che una manifestazione del genere si svolge lontano da Benevento ed accogliere mille ragazzi a Cervinara è davvero qualcosa di particolare. Insomma, il Palacaudium inizia le sue attività e si dimostra come una struttura dalle molteplici possibilità di utilizzo. E non bisogna dimenticare due cose importanti. La prima è che ha preso il posto di un rudere che rendeva la zona molto squallida. Ed, infine, che non è costato neanche un euro al comune di Cervinara perché la giunta Tangredi ha intercettato un Pon sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*