Alberani vola negli States per le Summer League.

Rescissione consensuale del contratto tra la Sidigas Avellino e Benas Veikalas. Il lituano non farà parte del roster biancoverde per la stagione 2016/2017. Giunto in Irpinia nell’estate scorsa con un accordo di 1+1 ma con clausola di uscita a favore della Scandone, Veikalas saluta la città avellinese dopo una stagione da 7,8 punti di media in 18,5 minuti di utilizzo con punto massimo la sfida interna in regular season contro la Openjobmetis Varese. Intanto è tempo di NBA Summer League, l’occasione per diversi prospetti di mettersi in mostra e la possibilità di tanti team europei di valutare alcuni profili e intavolare trattative. La Scandone con il diesse Nicola Alberani sarà presente alle Summer League di Orlando e Las Vegas in cui potrà osservare da vicino qualche elemento futuribile per il roster della prossima stagione. Con Marco Cusin, sotto canestro, agirà un centro comunitario o cotonou con fisicità e atletismo. Per l’alter ego del pivot di Pordenone, restano caldi i nomi di Gabriel Olaseni e Gani Lawal. Per l’ex Roma e Panathinaikos c’è notevole distanza tra domanda e offerta. Oltreoceano, la Sidigas potrà visionare giocatori con passaporto USA per i ruoli di guardia e ala piccola. Tra i nomi attenzionati da Avellino c’è anche Thanasis Antetokounmpo. L’ellenico-nigeriano è rimasto nel limbo tra NBA e D-League nella franchigia dei New York Knicks. Il profilo di Antetokounmpo rientra nell’ottica di un progetto tecnico che, per la prossima stagione, potrebbe prevedere un cambio di assetto nel reparto esterni, con maggior punti nelle mani nel ruolo della guardia e maggior solidità difensiva e atletica nello spot dell’ala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*