Alimentare: falso pane Altamura in catena supermercati

pane di altamuraIl rappresentante legale di una catena di supermercati è stato denunciato dal Corpo forestale dello Stato per la vendita in esercizi di Puglia, Calabria, Campania e Molise di falso ‘pane di Altamura dop’, prodotto senza rispettare il disciplinare e che era comune pane di semola. E’ accusato di frode nell’esercizio del commercio e contraffazione di denominazione di origine di prodotti alimentari. L’operazione è stata condotta dal Comando regionale pugliese. Il disciplinare di produzione del pane di Altamura – ricorda la Forestale in una nota – prevede l’obbligo di utilizzazione di “semole rimacinate di grano duro rigorosamente locali delle varietà appula, arcangelo, duilio o simeto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*