Allievi della Scuola di Polizia bloccano un’aggressione

Il Siulp in una nota informa che Vibo Valentia, ultimamente alla ribalta delle cronache locali per la criminalità, si è resa scenario di manifesta legalità. Nella serata di mercoledì una classe di Allievi Agenti della Scuola di Polizia di Stato di Vibo Valentia, accompagnata dai propri Tutor, è intervenuta in una lite tra due persone degenerata in un tentativo di accoltellamento. Il soggetto protagonista dell’accaduto, già noto alle Forze dell’Ordine, si è dato alla fuga, ma è stato poco dopo bloccato nel quartiere “Shanghai”. Con l’inseguimento e la gestione della situazione gli stessi allievi hanno dimostrato, con l’aiuto dei propri Tutor, che è labile il confine tra l’addestramento e l’operatività sul campo. La Segreteria Provinciale del Siulp porge un plauso ai due istruttori ed agli Allievi Agenti della Scuola di Polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.