Alluvione Sannio, Petracca: trasmesse a De Luca richieste del settore agricolo

petraccaDopo l’audizione della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania che si è svolta a Benevento relativa ai danni subiti dal settore agricolo in seguito all’alluvione delle settimane scorse, il presidente Maurizio Petracca ha trasmesso al  Presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca, quanto emerso dall’incontro che ha visto la partecipazione delle organizzazioni di categoria della provincia sannita. In particolare, si chiede di poter verificare la possibilità di ottenere una deroga al termine fissato per il 15 novembre prossimo per la rendicontazione dei progetti finanziati dal PSR 2007-2013. Inoltre, si sollecita la possibilità di attivare, all’indomani dell’approvazione del PSR 2014-2020, della misura 5.2.1 relativa proprio al ripristino del potenziale produttivo danneggiato in seguito a calamità naturali. «Al termine dell’audizione di Benevento – dichiara il presidente della Commissione Agricoltura, Maurizio Petracca – abbiamo garantito un approccio operativo per poter sostenere le istanze del settore agricolo del Sannio. Procediamo, perciò, lungo questa direzione. Sono certo che le richieste emerse da quella riunione saranno tenute nella giusta considerazione dal Governatore. Come Commissione continueremo ad essere al fianco degli imprenditori e degli operatori del comparto agricolo affinché queste misure vengano rapidamente accolte ed avviate a concretizzazione». Il presidente Petracca, inoltre, insieme al capogruppo dell’Udc, Maria Ricchiuti, ha sottoscritto una nota indirizzata al presidente De Luca per verificare la possibilità di ripristinare il regime convenzionato per le prestazioni sanitarie e diagnostiche sul territorio della provincia di Benevento in deroga allo sforamento dei tetti di spesa per venire incontro alle esigenze delle popolazioni colpite dall’alluvione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.