Alta velocità: Sarno, bene convocazione consiglio provinciale.

“L’Irpinia ha bisogno di tutti i livelli istituzionali per lavorare congiuntamente al rilancio di un apparato produttivo come il nostro, così duramente colpito dalla crisi economica. Un grazie, dunque, al Presidente Gambacorta, che ha voluto convocare il Consiglio provinciale su un tema importante come quello dell’Alta Capcità, e un auspicio affinché possa essere un momento che veda insieme amministratori locali e parlamentari per ragionare pacatamente e costruttivamente sul come edificare un’Irpinia capace di produrre e offrire occupazione.” Lo afferma Marino Sarno, Consigliere provinciale e Sindaco di Volturara Irpinia. Il 28 giugno scorso il primo cittadino aveva chiesto al Presidente dell’Amministrazione provinciale di convocare il parlamentino per mettere all’ordine del giorno la paventata modifica del progetto di realizzazione della stazione Hirpinia dell’Alta Capacità, Napoli Bari. “In queste settimane – aggiunge il Consigliere provinciale – abbiamo registrato la presa di posizione dell’on. Maraia, che ha smentito le ipotesi di modifica del tracciato dell’Alta Velocità, avanzate da alcuni sottosegretari. Di questo non possiamo che compiacerci, pur desiderando che non venga meno l’attenzione delle istituzioni su un’opera che è unanimemente considerata strategica per il rilancio dell’apparato produttivo locale. La seduta del Consiglio provinciale servirà, dunque, a ribadire coralmente le istanze che vengono dalle nostre aziende, che chiedono più infrastrutture, e dai giovani, che sono alla ricerca di occupazione.” “Sono convinto – chiude Sarno – che insieme, accantonando pregiudizi e posizioni preconcette, possiamo far fare un ulteriore passo in avanti ad una provincia come la nostra che ha enormi potenzialità, ma che al contempo deve essere adeguatamente sostenuta con una migliore dotazione infrastrutturale e una costante valorizzazione delle ricchezze che ci rendono unici in tutto il Paese.” Il Consiglio Provinciale è stato convocato in seduta straordinaria per il giorno 17/07/2018 alle ore 15.00, presso la sala adunanze di Palazzo Caracciolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.