Ampliamento Istituto Telesi@ . La nota del sindaco Pasquale Carofano.

“L’inserimento dell’intervento di ampliamento del plesso dell’Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@ di viale Minieri a Telese Terme è una notizia che ci conforta ed è una risposta positiva a un percorso portato avanti per dare un’adeguata sistemazione alla nostra scuola”. A dichiararlo è Pasquale Carofano, sindaco di Telese Terme a seguito della notizia data dal Sottosegretario on.le Umberto Del Basso De Caro dell’individuazione da parte del Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca di interventi per circa 22 milioni di euro per le scuole del Sannio. Nel riparto figurano anche i lavori di ampliamento del plesso dell’Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@ per delocalizzazione le sedi di via Caio Ponzio Telesino per un importo di 4.999.533,64 euro. “Ringrazio il nostro Sottosegretario – aggiunge Carofano – persona preziosa nel recepimento delle istanze del territorio e nel rappresentare, in sede di Governo, le priorità che meritano risposte urgenti, efficaci e che sono necessarie per sostenere il processo di rilancio del nostro territorio. Oggi, infatti, incentivare interventi infrastrutturali per il nostro istituto significa riconoscere al Telesi@ un ruolo strategico nella Scuola sannita e in quella regionale. Per questo, sento vivamente di ringraziare la Provincia di Benevento per lo straordinario lavoro fatto e in particolare l’amico Consigliere regionale, Erasmo Mortaruolo per aver preso a cuore la causa del nostro Istituto e per averla rappresentata con dovizia e con la passione che ha per la propria terra anche all’Assessore regionale all’Istruzione Lucia Fortini che proprio lo scorso anno è stata a Telese Terme per inaugurare l’Anno Scolastico. Sono convinto che il riparto del Miur troverà un’aderente condivisione anche da parte della Regione Campania che è partecipe della necessità di dotare il Telesi@, scuola di riconosciuta eccellenza e dall’elevato numero di iscritti, di una scuola moderna che sia rispondente alle sue qualità”. Prosegue Carofano: “Questo risultato che riaccende la speranza per il futuro della nostra scuola è la risposta più bella che si potesse dare ai nostri giovani che proprio tra i banchi di scuola si formano culturalmente e umanamente. E quando le Istituzioni insieme alla comunità camminano sinergicamente, verso obiettivi comuni, fanno sì che i nostri ragazzi possano guardare con occhi nuovi alla politica che è fatta di impegno, determinazione e attenzione alle esigenze di tutti e di ciascuno. È quanto accaduto intorno al Telesi@ per il quale una filiera istituzionale è stata impegnata a far sì che il nostro Istituto potesse essere oggetto di una strategia programmatica in grado di proiettarlo al futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*