Ancora nessuna traccia dell’uomo scomparso sul monte Polveracchio.

Ancora nessuna traccia di Antonio Rocco il 64 enne scomparso da venerdi fra i boschi di Monte Polveracchio nel territorio di Senerchia. Il dispiegamento di forze anche stamattina all’alba si è radunato nell’oasi della Caccia di Senerchia per le ricerche dell’uomo.Sono coinvolti nelle ricerche: i volontari dell’accademia Kronos di Senerchia guidati da Fabrizio Lullo e Gerardo Basile, i vigili del fuoco del nucleo Saf, i Tas, il nucleo elicotteri, quello dell’unità cinofila, una squadra terrestre di Lioni e l’UCL, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, il corpo Forestale dello Stato, la Croce Rossa, i cacciatori di Senerchia e tanti volontari. Non si esclude che Antonio Rocco sia rimasto bloccato in una zona impervia difficilmente raggiungibile. I volontari, comunque, non disperano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*