Antonio Vaccariello: richiesta annullamento tesseramento Pd di Cervinara anno 2017.

Caro On. Ermini,
ti scrivo questa lettera per chiedere l’annullamento del tesseramento del partito democratico di Cervinara per l’anno 2017. Nel ricordarti che nel mio Paese, il pd è senza segretario e senza sede, troppe anomalie sono state riscontrate, per non dire reati. Si vocifera di nuove tessere per un numero pari a 157, dove, quando e come sono state sottoscritte non è dato saperlo. Si dice che qualcuno sia andato ad Avellino, (pochi), ma secondo testimoni oculari ne sono stati visti pochissimi. Si parla di un commissario venuto a Cervinara a convalidare la sottoscrizione di tessere, senza rendere noto ai simpatizzanti, agli scritti del Pd cittadino, la sua presenza. E’ buona norma pubblicizzare qualsiasi iniziativa, attraverso gli organi di stampa, per favorire la massima partecipazione, sinonimo di democrazia. Ebbene si tutto questo non è avvenuto a Cervinara. Quanto accaduto, invece, non fa onore al partito e getta una macchia indelebile sulla vita futura dello stesso, che difficilmente sarà cancellata, per tutti questi motivi ti chiedo fortemente di annullare il tesseramento 2017 del circolo di Cervinara, onde evitare inutile ricorsi ed eventuali azioni legali.
Sicuro di un riscontro positivo, ti saluto affettuosamente.
Cervinara,01/10/2017

Antonio Vaccariello
Tesserato Pd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*