Anziana truffata da un falso impiegato di un istituto di credito.

Un falso impiegato di banca ha truffato una 81 enne facendole credere che il figlio doveva dei soldi alla banca e che ci sarebbero stati problemi se non avesse provveduto. La pensionata si è spaventata, e il falso impiegato le ha spiegato che lei avrebbe potuto metter a posto la vicenda, pagando quanto dovuto dal figlio, circa 3 mila euro. L’anziana ha detto di non avere in casa quella cifra e il truffatore le ha risposto che andavano bene anche oggetti in oro oltre al contanti. La donna di è recata all’appuntamento ed ha consegnato al truffatore 200 euro e vari oggetti in oro. Il truffatore non appena ha preso il bottino è andato via. Solo qualche ora dopo, al rientro del figlia casa l’anziana si è accorta di essere stata truffata. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.