Anziano incensurato in auto con 11 pistole e 600 cartucce

A bordo di una autovettura, fermato per un controllo poco prima dello svincolo di Caianiello (Caserta) dell’autostrada A1, i carabinieri hanno trovato undici pistole e 600 cartucce. Armi e munizioni erano nascoste nello schienale posteriore dell’auto. A guidare la macchina c’era un pensionato incensurato di 67 anni, di San Giuseppe Vesuviano, che è stato arrestato. L’anziano deve rispondere di ricettazione e porto e detenzione abusiva di armi clandestine e munizionamento. Il pensionato è stato bloccato mentre era alla guida di una monovolume lungo la A1 Milano-Napoli. A insospettire i militari una sterzata improvvisa per imboccare lo svincolo di Caianello. Perquisendo l’auto i militari hanno scoperto 10 pistole semiautomatiche e un revolver privi di matricola nonché 600 cartucce per quelle armi, il tutto nascosto in un vano ricavato nella spalliera dei sedili posteriori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*