Anziano muore intossicato dal fumo provocato dalle sterpaglie

E’ morto intossicato dal fumo in un vallone di località Creta ad Ariano Irpino, tra uliveti e terreni incolti, mentre incendiava sterpaglie. E’ la tragica fine di Pasquale Cardinale 87 anni, sposato e padre di una figlia, insegnante molto stimata in città. Era faccia a terra oramai privo di vita quando sul posto sono giunti i soccorritori. L’uomo non riuscendo a controllare le fiamme, forse ha inciampato tra le stoppie, dove sarebbe rimasto privo di forze, impossibilitato a liberarsi da quella trappola mortale. Sul posto 118, carabinieri, due squadre del servizio anti incendio boschivo della Comunità Montana Ufita, Genio Civile Regione Campania, Vigili del Fuoco, Dos e Polizia Municipale ma ogni soccorso si è rivelato inutile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*