Anziano sofferente di diabete, salvato dai carabinieri.

Un 70enne di Aiello del Sabato da giorni risultava irraggiungibile. I militari hanno fatto irruzione nella sua abitazione e lo hanno trovato steso a terra. Ricoverato all’ospedale di Avellino sarebbe al momento fuori pericolo. L’anziano, sofferente di diabete, da qualche giorno non rispondeva neppure al telefono. Così i familiari, fortemente preoccupati per le sorti del congiunto, hanno deciso di avvertire i Carabinieri. Tempestivamente, nella serata di ieri i militari si sono portati presso l’abitazione di Aiello del Sabato in cui l’uomo viveva da solo, e, dopo aver forzato la porta principale, entravano nell’appartamento ove lo rinvenivano agonizzante per terra.
L’anziano è stato quindi soccorso dal 118 e traferito presso l’ospedale di Avellino dove i medici hanno accertato un’emorragia cerebrale con sospetta ischemia, constatando tuttavia discreti parametri vitali.
Grazie all’intervento dei Carabinieri veniva fortunatamente evitata una situazione che avrebbe avuto un ben più tragico epilogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*