Apice. Una 52 enne si toglie la vita. E’ il quinto suicidio nel Sannio in meno di un mese.

Ad Apice nella notte una 52enne si è tolta la vita nella sua abitazione. Secondo una prima ricostruzione, la donna si sarebbe suicidata legando un cavo elettrico al soffitto, lasciandosi poi cadere. Al termine degli accertamenti, su disposizione del magistrato, la salma della donna, sposata e madre di due figli, è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Rummo di Benevento per i successivi accertamenti medico legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*