Arpaise. Annullata dal Riesame ordinanza cautelare a carico di Felice Covino

Il Tribunale del riesame di Napoli, decima sezione ha revocato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria emessa nei confronti di Felice Covino di 42 anni ed ha confermato nei confronti di Ilario Covino di 20 anni l’ordinanza dell’obbligo di dimora nel comune di Arpaise. I due difesi dagli avv.ti Grazia Luongo e Salvatore Pignatiello erano stati tratti in arresto in quanto all’interno di un garage attiguo alla loro abitazione i carabinieri avevano trovato, ben occultate, due serre contenenti 20 piante di marijuana, delle quali 5 alte mt. 1,50 circa e n. 15 alte circa cm. 40 pronte per il trapianto. Nel prosieguo della perquisizione venivano inoltre rinvenuti 220 semi, 30 rametti essiccati, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente e materiale per la produzione come fertilizzanti, concimi, un deumidificatore e numerose lampade per il riscaldamento dell’ambiente. Dalla sostanza stupefacente sareebbero state ricavate circa 9000 dosi pronte per essere immesse nel mercato locale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.