Arrestata una 29 enne rumena esperta nei furti in negozi di abbigliamento.

In un centro commerciale di Avellino gli agenti della squadra volanti, hanno denunciato una coppia per aver trafugato e nascosto un tablet: nonostante fossero riusciti a scappare, gli autori, due pregiudicati rumeni, sono stati identificati grazie all’ausilio del sistema di videosorveglianza. Sempre gli agenti della volante hanno tratto in arresto una pluripregiudicata rumena, vera esperta nei furti di abbigliamento. In varie regioni d’Italia, la ragazza di 29 anni, senza fissa dimora, riesce ad intrufolarsi nei negozi di abbigliamento, abilissima a mascherare l’antitaccheggio con la carta argentata o addirittura a toglierlo senza rovinare la merce, rinnovando cosi senza spesa il suo guardaroba. La ragazza nel pomeriggio di ieri da Zara era riuscita a rubare merce per 531 euro e solo il tempestivo intervento del personale addetto a controllare l’afflusso ed il deflusso dei clienti ha impedito che il furto andasse a buon fine. La ragazza è stata tratta in arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*