Arrestato Gianluca Ricciardi in esecuzione di un ordine di carcerazione.

I Carabinieri della Stazione di Benevento, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emessa dalla Corte d’Appello di Napoli, hanno tratto in arresto Gianluca Ricciardi di 37 anni di Sant’Angelo a Cupolo, già noto per i suoi trascorsi penali. La persona colpita dalla misura restrittiva, precedentemente si era reso responsabile di reiterate violazioni alla misura dell’obbligo di dimora al di fuori di questa provincia che erano state comunicate all’Autorità Giudiziaria dai reparti della Compagnia Carabinieri di Benevento. I militari, dopo averlo rintracciato, lo hanno tradotto preso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. A San Giorgio del Sannio, i Carabinieri di quella Stazione hanno invece denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento due persone, M.P.53enne e R.N. 37enne, tutti e due già noti ai militari perché pregiudicati, per il reato di furto e ricettazione. Entrambi, sono stati sorpresi a bordo di un’Alfa Romeo 147, all’interno della quale, i carabinieri, nel corso della successiva perquisizione veicolare hanno rinvenuto vasellame e barattoli di vernice, che poi hanno accertato essere di provenienza furtiva. Nel contempo il conducente dell’autovettura è stato deferito anche per guida senza patente, poiché revocata dalla Prefettura di Benevento. Mentre tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*