Arrestato Michele Amorosi di 26 anni di Limatola.

I miliatri della stazione di Dugenta, in esecuzione di emesso dalla Procura Generale del Tribunale di Napoli, hanno, inoltre, tratto in arresto e tradotto presso il carcere di Benevento, Amorosi Michele, 26enne di Limatola, perché condannato a 3 anni, un mese e 10 giorni di reclusione, per il reato di rapina e lesioni personali aggravate, commessi nell’agosto 2015, a Casapulla in provincia di Caserta, dove unitamente ad un complice era stato autore di uno scippo ai danni di una signora mentre a bordo di una bicicletta con la propria figlia di 4 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*