Arrestato uomo che ha preso a martellate una donna.

E’ stato arrestato l’uomo accusato di aver aggredito a martellate una 37enne a Corso Europa al centro di Avellino. A finire in manette un 57enne avellinese, G.C., già noto alle forze dell’ordine. L’indagato è stato bloccato nei pressi dello stadio Partenio di Avellino dagli agenti della sezione Volanti, diretti dal vicequestore Elio Iannuzzi che ha coordinato personalmente le indagini. L’uomo aveva tentato una prima fuga a Marigliano per poi tornare indietro. Secondo una prima ricostruzione il 57enne, armato di un martello nascosto in alcuni giornali, avrebbe raggiunto la vittima in prossimità di una parafarmacia a Corso Europa. Alcuni passanti hanno raccontato di aver visto la coppia litigare prima che lui si scagliasse con il martello contro di lei. Provvidenziale l’intervento dell’ex calciatore dell’Avellino, Raffaele Biancolino, che si è frapposto fra la vittima e l’aggressore ed è riuscito a togliere l’arma dalle mani dell’indagato. L’indagato, a quel punto, è fuggito in direzione di Piazza Libertà. Poi, con ogni probabilità, si è messo in auto e ha tentato la fuga a Marigliano per poi tornare indietro. Stando alle prime indiscrezioni che filtrano dalla Questura il 57enne è stato legato sentimentalmente alla vittima. La 37enne, ricoverata all’ospedale Moscati di Avellino, non è in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.